Una gestione innovativa delle acque nelle zone costiere – I risultati del progetto WStore2
» » Una gestione innovativa delle acque nelle zone costiere – I risultati del progetto WStore2

Una gestione innovativa delle acque nelle zone costiere – I risultati del progetto WStore2

pubblicato in: Eventi a Venezia 0

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
Obiettivo principale: mettere a punto e dimostrare l’efficacia di un processo innovativo per massimizzare e ottimizzare l’uso delle acque meteoriche disponibili nelle zone rurali delle zone costiere. Si vuole valutare la possibilità, in un contesto di cambiamento climatico che minaccia le aree naturali e le attività economiche delle zone costiere, di invasare l’acqua di migliore qualità e renderla disponibile alle zone coltivate e naturali nei periodi secchi. In tal modo si intende tutelare le aree naturali, l’irrigazione delle colture e la salvaguardia delle più importanti zone turistiche e ricreative.

PARTNER COINVOLTI
Veneto Agricoltura, GAL Venezia Orientale, Consorzio per il Canale Emiliano Romagnolo, Dipartimento Processi Chimici dell’Ingegneria-Università di Padova .

PRESENTAZIONE
La conferenza fi nale del progetto WSTORE2 (www.wstore2.eu) intende condividere i risultati conseguiti nel corso dei tre anni di realizzazione e verifica di un sistema innovativo di gestione delle acque piovane, progettato per garantire la conservazione dell’ambiente e delle attività economiche nelle zone costiere minacciate dal cambiamento climatico. Le opere sono state realizzate nell’azienda pilota e dimostrativa Vallevecchia (Caorle) di Veneto Agricoltura e consistono in:
a) un sistema decisionale automatico per la gestione delle acque piovane che, in tempo reale, in seguito alla variazione dei parametri chimico fisici delle acque della rete di scolo e del suolo (in particolare la conducibilità elettrica che è correlata al contenuto dei sali) consente l’accumulo in un bacino di acqua di qualità (ridotto contenuto di sali);
b) un sistema di distribuzione dell’acqua immagazzinata che consente l’apporto di acque dolci alle zone non coltivate e l’irrigazione effi ciente di parte signifi cativa dei terreni coltivati. A questi sistemi è stato associato un sistema di coltivazione ottimizzato in funzione delle caratteristiche qualitative e quantitative dell’acqua immagazzinata nel bacino.
Nel corso della conferenza finale, particolare attenzione sarà data alla valutazione delle potenzialità di applicazione delle soluzioni innovative messe a punto con WSTORE2 al di fuori di Vallevecchia. Le opere progettuali e i risultati tecnici e ambientali saranno oggetto di una visita guidata che prevede l’utilizzo di un “carro porta persone”. Durante la visita sarà fornita a tutti i partecipanti una pubblicazione inerente WSTORE2 e i progetti sinergici, tra cui i LIFE HELPSOIL e AGRICARE, ospitati a Vallevecchia. La pubblicazione, basata sull’approccio azienda aperta – protocolli aperti, consentirà a ciascuno, anche autonomamente, di localizzare tutte le opere e le attività progettuali e di avere gli elementi per ogni valutazione.

Scarica il programma della conferenza

Scarica l’invito

Per maggiori informazioni